BOOMERANG FEST / Winter 013

boomerang fest-largo spartaco

 

BOOMERANG FEST – Largo Spartaco

Winter 013 / Segnali creativi nella città in decomposizione

Teatro. danza. visioni. arte. manutenzione urbana. consumo critico

Sabato 21 Dicembre 2013 Ingresso gratuito

Largo Spartaco si presenta sempre di più come angolo liberato e fruibile, come luogo strappato all’andamento di una metropoli sempre più soffocante ed opprimente, come estremità urbana rigenerata socialmente e culturalmente.

Ancora una volta l’edificio a forma di Boomerang di Largo Spartaco farà la scenografia ad una serie di produzioni libere , indipendenti, contemporanee, pregne di senso critico in continuità con il percorso di rigenerazione di questa piazza.

Con questa edizione winter di Boomerang Fest si ri-torna a produrre ragionamenti , contenuti e incursioni artistiche dirompenti . Piccoli segnali creativi, antidoti alla decomposizione in termini culturali, etici e sociali delle città di Roma e dei quartieri popolari come il nostro, in cui i tagli dell’amministrazione capitolina e le politiche di austerità dettate dall’alto dell’Europa della Troika, producono effetti devastanti.

Il boomerang è l’arma del deserto , e in mezzo a questa desolazione culturale e sociale si presenta come lo strumento più adatto, dalle conseguenze imprevedibili, capace di farci gioire e di interrogarci sulle nuove forme dell’estetica e del desiderio, ci auguriamo capace di colpire l’immaginazione assuefatta e precostituita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: