Altre città possibili – WEFO2020

Venerdì 9, Sabato 10, Domenica 11 e Sabato 17, Domenica 18 Ottobre

📷 ALTRE CITTÀ POSSIBILI – MOSTRA FOTOGRAFICA 📷

La città è un luogo in continuo cambiamento.
Ogni giorno centinaia di trasformazioni la stravolgono e ne ridisegnano il territorio.
Non tutte queste trasformazioni però sono uguali. Alcune tramutano vecchie zone di campagna in vere e proprie metropoli, modificandone vertiginosamente nel giro di pochi anni la demografia, le abitudini e la qualità della vita. Altre incidono sulle attività commerciali, rimpiazzando tipici negozi di quartiere con enormi catene multinazionali. Altre ancora invece non vengono imposte da terzi, ma nascono dal lavoro e dell’organizzazione delle comunità che abitano quel territorio. Queste trasformazioni, anche se non incidono fisicamente costruendo nuove strutture, contribuiscono radicalmente a ridisegnare alcune parti di città: sottraendo al degrado spazi abbandonati e restituendoli sotto forma di servizi sociali, oppure proponendo attività sportive e culturali in quartieri lasciati a sé stessi dalle istituzioni, queste comunità offrono una nuova concezione della vita nello spazio urbano.
Quindi lo trasformano.
Con “Altre città possibili” i fotografi di Marciapiedi hanno approfondito questo tema attraverso i loro scatti, toccandone i punti cruciali: l’impatto ambientale, le barriere architettoniche, le enormi migrazioni di massa, l’abbandono della vita contadina, le città che stiamo vivendo e quelle che potremmo vivere.

📍DOVE:
GARAGE ZERO Via Treviri (dietro Largo Spartaco)
Metro A: NUMIDIO QUADRATO
BUS: 557🕰QUANDO:
Giovedì 19 Dicembre dalle h.18.00
Venerdì 20 Dicembre dalle h. 18.00L’ingresso è gratuito.La mostra è parte della programmazione di Weekend Fotografici – Un Mese di Fotografia a Roma. Nel rispetto delle disposizioni sanitarie e della normativa per il contenimento del COVID-19, gli ingressi saranno contingentati. L’accesso alla mostra dovrà avvenire nel rispetto delle seguenti norme di comportamento:- indossare la mascherina;
– disinfettare le mani con il gel all’ingresso;
– rispettare la distanza di sicurezza;
– seguire le indicazioni del personale. 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: