Archivi categoria: Uncategorized

Garage Zero irrompe nella Giornata del Contemporaneo con Le Personali di Graffiti Zero

In occasione della tredicesima Giornata del Contemporaneo, Garage Zero propone il quarto appuntamento del festival “Le Personali di Graffiti Zero”, in programma il 14 e 15 ottobre, per celebrare la Urban Art.

Un “pezzo” sul vagone di una metropolitana: arte o vandalismo? Una bimba dipinta su un muro che lascia volare un palloncino: arte o vandalismo?

È facile dare un’opinione quando un’opera è universalmente riconosciuta, più difficile è farsi un’idea quando non si è in possesso del giusto “codice” di lettura della stessa. Buoni o cattivi, legale o illegale: sono estremizzazioni troppo sbrigative per artisti che spesso sono costretti a camminare tra due mondi apparentemente opposti.

Le Personali di Graffiti Zero nasce per far raccontare la Urban Art a chi la fa o l’ha fatta, con l’intento di dare voce agli artisti, veri protagonisti in costante equilibrio fra realtà parallele: riuscite ad immaginare qualcosa di più contemporaneo?  Continua a leggere

Annunci

Attraversamenti Multipli 2017

Attraversamenti Multipli 2017, dal 16 al 30 settembre a Largo Spartaco e negli spazi urbani del Quadraro !
Garage Zero collabora con Margine Operativo nella realizzazione del festival ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI
tutto il programma sul sito www.attraversamentimultipli.it


Arte Dentro si è conclusa: ma è solo l’inizio.

Tutti i nomi degli artisti in mostra

Garage Zero ringrazia tutti gli studenti che hanno partecipato alla mostra e i docenti che hanno collaborato alla sua realizzazione. E stato bello vedere in galleria tanti giovanissimi artisti pieni di entusiasmo e tanta voglia di mostrare le loro opere. Se uno degli obiettivi della mostra era quello di stimolare l’energia creativa, di confrontarsi e arricchirsi di nuove idee e iniziative, ebbene, crediamo di esserci riusciti vista la grande partecipazione. il consenso e le proposte dei vostri insegnanti. Nell’esposizione abbiamo visto opere che se pur non ancora mature, evidenziano una potenzialità che sicuramente produrrà ottimi risultati. La prima edizione di Arte Dentro, intenzionalmente senza tema, ha voluto dare massima visibilità alla vostra creatività personale, per vedere “cosa bolle in pentola”. E di cose ce n’erano, belle e interessanti, che ci incoraggiano ad proseguire la nostra attività di promozione e informazione dell’arte contemporanea qui, nel nostro territorio, periferico e notoriamente povero di iniziative culturali. E’ stata l’occasione di farvi conoscere il nostro spazio, che lo ripetiamo è a disposizione delle menti pensanti, di chi vuole trasformare il nulla in qualità. Quello che speriamo e che nel tempo si consolidi una frequentazione della galleria specialmente da parte vostra che siete i futuri operatori dei linguaggi visivi, dell’arte, della bellezza. E’ necessario che ci sia continuità perchè si formi quel terreno fertile capace di farci crescere, tutti. Dunque arrivederci nel luogo della trasformazione per continuare a fare arte con leggerezza , fiducia e impegno.

 


Camilla De Angelis commenta le sue opere esposte


Arte Dentro, così i premi: Camilla De Angelis primo, Rebeca Andeea Luca secondo, Sara Cristofanilli terzo

Camilla De Angelis                        “Notte stellata al mare” – Stampa collografica , inchiostro su carta- Stampa:35×50 , Matrice di stampa: 47×32                                 “Il paesaggio è rappresentato in maniera stilizzata e intende evocare un contrasto tra la natura e il modo in cui , in questo caso, è stata rappresentata ovvero tramite oggetti e materiali artificiali di uso comune.”

Rebeca Andreea Luca 
“Green Glance” 24,5×33 cm, acrilico su cartoncino                               “Colori principalmente freddi posti su uno sfondo di carta da zucchero creano il ritratto di “Draky”, i cui bellissimi occhi verdi divengono protagonisti dell’opera”

Sara Cristofanilli
“Don’t touch the Dada” collage 30×40 cm”                                                            Un opera ispiratasi all’avanguardia del Dadaismo. In essa ho voluto esprimere una critica verso i media che molto spesso non dicono la realtà dei fatti ed inoltre con la scritta “non toccare” posta al di sotto della mano di legno al centro ho voluto inserire una sorta di sfida alla società odierna che spesso non segue le regole”

 


Arte Dentro: la premiazione della vincitrice del concorso

Nel video alcune immagini della giornata di apertura di “Arte Dentro”, la mostra-concorso degli studenti del Liceo Artistico Argan, organizzata dalla Galleria d’arte contemporanea Garage Zero. La vincitrice del concorso è stata la studentessa Camilla De Angelis che ha realizzato le sue opere con la tecnica della collografia.


MARCIAPIEDI Vol. 2 / Street Photography Expo

Presenta “Malacarne” di Francesco Faraci + fotografie indipendenti al Quadraro

Venerdì 26 e Sabato 27 Maggio a Garage Zero ci sarà la seconda edizione di Marciapiedi.

Il progetto nasce nello spazio espositivo autogestito Garage Zero, al Quadraro, da un collettivo di attivisti/e e fotografi\e di Roma.
L’obiettivo e’ stare dentro le questioni che animano la vita lontano dal centro delle citta’, affrontare attraverso la fotografia le contraddizioni delle periferie del mondo, essere un luogo d’incontro in cui l’arte e le lotte sociali si fondono per tentare di arginare il mare di ignoranza e razzismo da sempre legato alle condizioni di vita nei quartieri.
Esposizioni fotografiche indipendenti, racconti audiovisivi, dibattiti, aperitivi e dj set nel cuore della periferia romana.

Continua a leggere